E' proprio vero ed è uno dei primissimi insegnamenti ricevuti da mio padre Mario Aresi, l'aspetto più importante nella Vita e nel Lavoro è il contatto umano, costituito alla base da dialogo e rispetto per la persona.

Perchè dietro ogni cliente (che sia azienda o sciura Maria), collaboratore o fornitore che sia, c'è una persona in carne ed ossa con i suoi pensieri, necessità, aspettative, gioie e dolori.

[immagine trovata su Linkedin]

Avventura - Un sidecar di Oscar Tasso raccontato da Jeffrey Zani.

E' questo il titolo del racconto-libro fortemente voluto da Oscar per raccontare come sia nata la special Avventura, un modo per fissare nel tempo e nella memoria 9 lunghi mesi di studio, ricerca e lavoro che hanno intrecciato percorsi, passioni e Vite.

Compresa la mia!

Aspetto da sottolineare importante e nobile di questo libro  è questo: l'intero ricavato verrà devoluto a sostegno di un progetto di solidarietà nel villaggio di Maratane di Nampula, in Mozambico.

Scoprirete tutti i dettagli di questa operazione benefica e la magia di Avventura leggendo appunto il libro che potete richiedere direttamente ad Oscar Tasso QUI, 

vi verrà recapitato direttamente al Vs. domicilio!

 

Ogni mobile che progettiamo e produciamo ha una vera e propria storia.

Grazie ai consigli di Giovanni dalla Bona ed Helga Ogliari ho scoperto uno strumento perfetto per raccontare queste storie.

Ho quindi deciso di scriverne una, quella dello Stipo del Falco.

Scoprila QUI anche tu e dimmi che ne pensi!

Pubblicato su Bergamo Artigiana il report sulla 29° Conferenza Organizzativa di Confartigianato dove ho avuto l'onore di intervenire portando la mia esperienza di digitalizzazione d'impresa.

Che storia!

Confartigianato Imprese mi dedica un Ritratto del Lavoro, lo puoi torvare QUI!

In questo delicato periodo epocale e personale articoli di questo genere mi restituiscono la carica!

Avanti tutta senza paura!

Grazie a Fabrizio Cassieri e Ivan Demenego di Confartigianato Imprese per questo mio ritratto raccontato in modo cos' veritiero.

Signori e signore, buongiorno!

Che ci crediate o no questi due ceffi stanno facedo del Kustom.

Ebbene si. Per alcuni addetti al settore potrà sembrare un sacrilegio.

Per quelli come noi invece..bhe... vediamo ed inseguiamo l'Evoluzione.
Manifattura Artigiana Tradizionale che incontra la Manifattura Artigiana Digitale.
In foto c'è lo scorcio di un componente che a breve verrà montato su una special targata Abnormal Cycles. Come di consueto ormai da diversi anni l'amico Samuele Reali (titolare di AbnormalCycles) mi coinvolge nei suoi progetti sartoriali.

In questo momento stiamo costruendo una nuova special sidecar. Ma come si sa progetti del genere nascondono sempre insidie.

E quindi, cosa si fa quando c'è un problema (apparentemente) insormontabile? Ci si confronta e si uniscono le forze!

In questo caso il problema era una particolare modanatura.


Con Stefano Previtali di STEP 3D e Matteo Maria Agazzi di Fablab Bergamo ne stiamo combinando delle belle, stati tranquilli, sta succedendo ancora qualcosa di Abnormal!
#newcraft #digitalmanifacturing #kustomkulturethenewera
[si sottolinea che in questa fase di lavoro non è stata fatta alcuna violenza psicologica sul fautore della corrente sidecar special più amata del mondo!]

Della serie "se non son matti non li vogliamo" fa parte anche Autoscooter, special quadriciclo realizzata con motore Ironhead e carrozzino OEM Replica (inizialmente veniva montato su HD Hidraglide ed era una dotazione standard), dal mitico Lele di Emporium Garage, dietro richiesta visionaria dell'amico comune Prando che come egli stesso ama ripetere "il Kustom non ha confini!".

Ed io non posso far altro che confermare!

Un gran bel lavoro di ingegneria meccanica dal sapore retro-racer, svolto magistralmente dal nostro Lele dove sono stato piacevolmente coinvolto con un intervento di ebanisteria in noce canaletto tinto grigio.

Ma di questo ne parleremo una altra volta!

Ora gustatevi questi scatti, rubati oggi durante lo shooting ufficiale della rivista Motociclismo.

Niccolò Codognola ha fatto correre Autoscooter nei pressi delle cave del Villaggio Industriale di Crespi d'Adda, non perdetevi il prossimo numero in edicola subito dopo Natale, leggerete tutta la storia di questo progetto!

Che giornata!

...Libera la fantasia...

Cerchi qualcosa di speciale per arredare i tuoi ambienti? 

Hai un’idea particolare ma non sai come fare? Contattami, ti aiuterò a sviluppare il tuo progetto!

conttatami